inquinamento

Filtra
Categoria
Tag
Cerca
19.02.24

LA SICILIA - EDIZIONE SIRACUSA

Siracusa. Incendio, benzene e pm2,5 nell’aria

Alte concentrazioni di composti tossici quali benzene, metacrilato e acroleina sono sinora le sostanze rilevate nell’aria dall’Arpa,  in seguito ad un vasto incendio che si è verificato in un’azienda del siracusano della ex Spero. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco. Ancora incerte le cause.

17.01.24

LADISCUSSIONE.COM (WE B2)

Allerta microplastiche anche a Gibilterra: le minuscole palline bianche potrebbero essere arrivate d

Minuscole palline disperse nell’ambiente sono la seconda fonte di microinquinanti plastici nell’oceano. Spesso vengono scambiate per cibo da uccelli marini, da pesci e altri animali selvatici, rilasciano sostanze tossiche e si frammentano in microplastiche, entrando così nella catena alimentare diventando dannosi per l’uomo e l’ambiente.

03.01.24

WISESOCIETY.IT (WEB)

Inquinamento del suolo, una strage silenziosa

L’inquinamento dei suoli ha importanti ripercussioni sulla salute umana. da qui l’importanza delle azioni di prevenzione e di riparazione.

30.12.23

IL GIORNO - LEGNANO

Chiazza oleosa. Sos sulle acque del Ceresio

Originato probabilmente da un’abitazione residenziale lo sversamento di idrocarburi che ha minacciato il lago Ceresio, e che è stato fortunatamente contenuto grazie al pronto intervento di enti di controllo e specialisti

09.12.23

LAVOCEDIBOLZANO.IT

Sversamento di olio in un corso d’acqua: intervento dei Vigili del Fuoco

Una vasta macchia di olio è stata ritrovata in un torrente in provincia di Bolzano. Immediatamente attivate le misure di emergenza, sono in corso gli accertamenti per identificare l’origine e gli eventuali danni all’ambiente.

04.12.23

ILGIORNALEDIVICENZA.I T (WEB)

Tolto ogni dubbio sul Pfoa: «E’ cancerogeno»

Pubblicati i risultati su uno studio condotto dalla rivista scientifica “Lancet Oncology”, secondo la quale il Pfoa è sicuramente cancerogeno, mentre il Pfos è possibile cancerogeno.

30.11.23

LA STAMPA

Il giro di vite dell’Europa contro i crimini ambientali

Un nuovo accordo tra Parlamento Ue, Stati membri e Commissione per combattere le organizzazioni che lucrano su rifiuti e traffici illeciti ma anche contrastare il danno ambientale.

20.07.23

Irpimedia

L’esposizione ai Pfas dei Vigili del fuoco

Il problema dei PFAS potrebbe non essere legato ai soli stabilimenti chimici di produzione, come il noto caso Miteni in Veneto, ma anche all’utilizzo dei prodotti che li contengono, quali i DPI dei Vigili del Fuoco e le schiume antincendio.

Ricordiamo che con il termine PFAS si intende una famiglia di composti che include oltre 5000 sostanze chimiche, in gran parte non regolamentate e/o con effetti sanitari in gran parte ignoti o non adeguatamente approfonditi, e che quindi richiedono per legge (oltre che per buon senso) l’applicazione di un principio di gestione del rischio che va sotto il nome di principio di precauzione.

20.07.23

Corriere della Sera

Una fuoriuscita di greggio inquina le acque di un’area protetta in Ecuador

Una perdita di oltre 1200 barili greggio dal terminale petrolifero di Balao, in Equador, ha impattato le vicine spiagge di Esmeraldas

19.07.23

LINKIESTA.IT (WEB)

Dentro il laboratorio italiano del drenaggio urbano sostenibile, in Brianza

In passato l’incubo di ambientalisti e assicuratori, visto che erano realizzati (e spesso autorizzati) per veicolare nel sottosuolo i reflui civili e industriali, oggi i pozzi e le trincee perdenti, se realizzati in modo opportuno e con le dovute cautele, possono rappresentare un esempio concreto di resilienza ai cambiamenti climatici e di ripristino delle preziose risorse idriche, come nel caso pilota di Bovisio Masciago realizzato da Brianzacque