ESG

Filtra
Categoria
Tag
Cerca
09.02.24

NetworkDigital360

ESG: verso un accordo UE sulle regole per i Rating

Finalmente anche nel mondo ESG si sta arrivando all’individuazione di un sistema di rating unificato e standardizzato al fine sia di valutare l’effetto dei fattori ESG sulle performance economiche delle imprese, sia di verificare la veridicità dei fattori ESG dichiarati dalle imprese stesse ed evitare il greenwashing.

24.01.24

NT+ FISCO

Una task force per implementare i rendiconti di sostenibilità

Lo schema di decreto attuativo sul recepimento della CSRD (Corporate Sustainability Reporting Directive) sarà messo in pubblica consultazione dal Ministero dell’Economia, così da far prendere confidenza con le regole destinate ad ampliare il perimetro delle nuove imprese che saranno coinvolte dai report di sostenibilità, si passerà infatti da 200 a circa 4000 aziende.

30.12.23

PLUS24 (IL SOLE 24 ORE)

Assicurazioni: Il 5% non offre alcuna polizza ecosostenibile

I criteri ESG stanno diventando sempre più imprescindibili, anche per il mondo assicurativo, che cerca di valorizzare gli aspetti ESG della propria offerta.  Quale prodotto migliore per i contenuti ESG di una polizza di Tutela Ambientale, che offre agli assicurati servizi di prevenzione del danno all’ambiente, di riduzione delle emissioni di gas serra e li assiste economicamente e tecnicamente nella gestione degli eventuali danni ?

20.11.23

IL SOLE 24 ORE

Sostenibilita’, scatta la corsa dei bilanci green

La direttiva europea  CSRD 2022/2464 ha introdotto l’obbligo della presentazione dell’informativa sulla sostenibilità, attraverso un percorso a tappe, a partire dal 2024. Sebbene il numero delle imprese italiane che lo hanno presentato sia ancora poco rilevante, è interessante comunque segnalare che tale numero è più che raddoppiato negli ultimi tre anni e che quasi la metà delle dichiarazioni non finanziare depositate riguardano le PMI, ovvero aziende che oggi non sarebbero tenute a presentare la dichiarazione.

20.10.23

ET.Eticanews

Distinguere il greenwashing involontario

Le polizze ambientali, se accompagnate da un supporto per la prevenzione dei danni all’ambiente, possono essere uno strumento estremamente utile per ridurre il rischio di greenwashing.

12.10.23

LASVOLTA.IT

Quali sono gli interessi che si celano dietro il Rating Esg?

Manca sicuramente un po’ di trasparenza sui criteri con cui le agenzie di rating calcolano il rating ESG.

In particolare servirebbe più trasparenza rispetto a quello che le aziende fanno per prevenire i danni all’ambiente e le garanzie di ripristino che offrono qualora fossero coinvolte in un danno all’ambiente.

31.08.23

IL SOLE 24 ORE

Perché la prevenzione ambientale aiuta le aziende a essere resilienti

La prevenzione ambientale, a differenza di quella per gli infortuni sul lavoro, non è mai diventata obbligatoria per le aziende, esponendole a rischi sempre più rilevanti. Un inserimento di effettive azioni di prevenzione, all’interno di una governance aziendale, potrebbe quindi davvero contribuire ad affrontare e mitigare questo rischio.

02.08.23

ADNKRONOS.COM

Esg, le multinazionali alla guida della rivoluzione sostenibile

Recentemente l’OCSE ha aggiornato le linee guida per le multinazionali sulla condotta d’impresa responsabile. L’aggiornamento (l’ultimo era del 2011) è stato sviluppato alla luce delle nuove urgenze sociali, ambientali e tecnologiche.

In materia di sostenibilità, alle società multinazionali, è richiesta una maggiore attenzione verso i cambiamenti climatici, la perdita di biodiversità, l’inquinamento e la gestione di sostanze pericolose e rifiuti.

10.05.23

CANALEENERGIA.COM (WE B)

Danni ambientali, credito di imposta e assicurazioni uno strumento per prevenirli

10.05.23

ASSINEWS.IT (WEB)

Presentata la proposta di legge per promuovere la cultura aziendale della prevenzione e della riparazione dei danni ambientali