Danno Ambientale

Filtra
Categoria
Tag
Cerca
28.05.24

CRONACHE DI CASERTA

Acque europee contaminate da Tfa. Gli ambientalisti lanciano l’allarme

Le acque europee sono pesantemente contaminate dall’acido trifluoroacetico, un residuo persistente dei Pfas. La Rete europea di azione sui pesticidi, ha trovato questa sostanza in acque superficiali e sotterranee in 10 paesi dell’UE, evidenziando un problema di contaminazione che richiede un intervento urgente.

23.05.24

RAVENNATODAY.IT (WEB)

Nuova vita ai campi devastati dall’alluvione: circa 8mila aziende coinvolte nel progetto di rigenera

Siamo probabilmente abituati a pensare ai danni che un alluvione può causare ai privati ed alle aziende, ma forse non molti di noi pensano ai danni che un’azienda può causare all’ambiente a causa di un alluvione: stoccaggi spazzati via, serbatoi vuotati, vasche allagate … un mix di sostanze chimiche che si diffonde nell’ambiente impattando il terreno e mettendo in pericolo le falde, con danni che persistono per anni successivamente all’alluvione stessa. Danni che sarebbe stato probabilmente facile prevenire, e che l’azienda può essere chiamata a pagare.

21.05.24

RADIOGOLD.IT (WEB)

Asl sulla sicurezza dell’acqua di Alessandria: “Tracce Pfas appena quantificabili”

Parlare di PFAS in Europa oggi vuol dire parlare di quanto avvenuto in Veneto. Stanno però emergendo altre situazioni preoccupanti per la salute umana e per l’ambiente, situazioni che nella maggior parte dei casi si sarebbero potute evitare con più attenzione alla manutenzione ed all’errore umano

21.05.24

NUOVO QUOTIDIANO DI PUGLIA - TARANTO

Traffici d’oro con le oloturie: disastro ambientale, 21 arresti

Talvolta non ci si pensa, ma anche danneggiare una specie protetta, e/o il suo ambiente, vuol dire causare un danno ambientale, con le relative conseguenze legali. Anche se non si sta “inquinando” ma semplicemente “pescando”, come in questo caso

10.05.24

TGCOM 24

Piacenza, camion con acido travolge un’auto: un morto e sette intossicati

I danni all’ambiente possono essere causati tanto negli stabilimenti quanto durante attività presso terzi così come durante la circolazione. I danni all’ambiente da circolazione fortunatamente sono coperti dall’RC Auto mentre quelli causati durante altre attività o nei siti sono per lo più inassicurati anche se il potenziale di danno può essere molto elevato.

 

10.05.24

GREENME.IT (WEB)

Centinaia di paperelle di plastica saranno rilasciate in un fiume per una gara: disastro ambientale

08.05.24

CORRIERE DI RIETI E DELLA SABINA

In fiamme 100 pannelli fotovoltaici

07.05.24

LA NAZIONE - EDIZIONE VIAREGGIO/VER

“Una bomba da didinnescare”

Un crollo all’interno di una discarica ha dato origine ad una frana che ha provocato un fiume di liquami sull’Aurelia e nel Lago di Porta Zona. Una qualsiasi attività può provocare un danno all’ambiente o una minaccia di inquinamento, pertanto è bene non sottovalutare gli scenari di rischio a cui un’azienda è esposta; è altresì importante investire sulla sicurezza e prevenzione di tali rischi, in modo da poter mitigare le conseguenze in caso di danno.

07.05.24

VITA.IT (WEB)

Pfas, chimica a processo in Piemonte

02.05.24

SCIENZAINRETE.IT (WEB )

Differenze tra danno ambientale e danno climatico

Alcune interessanti riflessioni sul Danno Ambientale e sul Danno climatico alla luce della Relazione del PNACC.